Un lustro di storia con Bonzi Buddy

I love this version, it's so quiet, beautiful and relaxing

e ora dopo il relax..lasciate ogni speranza voi che entrate

armatevi di coraggio e sfogliate il blog

computer-immagine-animata-0026

QR Code di questo blog

Generatore di codici QR

Instagram

Instagram

Il mio profilo in Linkedin Carlo Bonzi

Spread in tempo reale..ammazzate se e' schifa

cercami in Linkedin

Veni, Vidi, WC.

In classifica

Riconoscimento

Riconoscimento

Sto rilevando il tuo IP e non dirlo a nessuno.

Sign by Danasoft - For Backgrounds and Layouts

Il post e' scritto in Togolese ma tu prova a cambiare lingua.

E' l'ora della distensione ..leggi il post

Questo e' il mio motore di ricerca, scrivi una parola e clicca sul cerca

sabato 23 novembre 2013

Windows gira male?

welcome

Vi e’ entrato un malware e il vostro antivirus lo ha quarantenizzato o tolto, ed il sistema non funziona piu’ come prima? E duopo sapere che i malwariani non sono dei pirla passo e chiudo e soventedicelaverita’ o soventemente si agganciano a DLL di sistema cosi’ via loro e via anche le cose buone per la serie muoia malwarione con tutti i coglionei.
Ora voi avete provato col ripristino e questo non vi caga, avete cercato di ricaricare i programmi che non girano ma zero di negativo, avete cercato un posto in treno per Lourdes ma ci sono gli scioperi dei NoTav in trasferta e quindi riPosto un qualcosa che forse vi sistemera’.. ho dovuto riscriverlo in quanto il link del post era sul vecchio blog che trasferendosi in WordPress si e’ mastcato link e JPG  e sfiga fuole che la base ficcata in Rete Box e’ stato attaccato inculandomi a raffica senza vaselliname.
Donc parto dal programma sempre a gratisse o free come dicono gli esterofili chiamato Windows Repair.
Trattasi di uno strumento poco conosciuto anche ai soloni con la puzza sotto il nez  che da’ modo di risolvere alcune situazioni "delicate" riconducibili, ad esempio, alla presenza di malware sul sistema che usate per facebukkare.
Windows Repair e’ in grado di riparare il sistema operativo rimuovendo le variazioni apportate dai malware e ripristinando le configurazioni di default e mo’ v’ho detto.
L'applicazione e’ figa e capace di rendere nuovamente visibili i file non di sistema, ripristinare e riparare le icone, riportare in funzione Internet Explorer, il firewall di Windows ed il servizio Windows Update, ripristinare la cache DNS e Winsock.
Sto programma ganzo e’ compatibile con Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista, Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2012, Windows 8 e Windows 8.1 e anche col programma della vicina che utilizzo in remoto quando la cagarete di vodafone se ne va per margherite.
Se ci siete ancora avete due possibilita’:
conoscendo inglese e informatica ite qui
tradotto in italico mackironico proseguite la lettura .. quindi preparatevi a fare 5 passaggi:
Al 1° passo, effettuate una scansione del sistema alla ricerca di rimasugli di eventuali malware.
step1

Passiamo al 2° passo (linguetta Step 2, optional), e’ cosa buona e giusta fare una scansione del contenuto del disco fisso alla ricerca di eventuali errori dovuti al danneggiamento del file system.
Questo e’ un passaggio da non trascurare .
Il pulsante Check consente di controllare se la scansione del file system sia effettivamente necessaria mentre cliccando Do it il sistema operativo sara’ automaticamente riavviato ricorrendo al comando shutdown.

step2

Qualora si rendesse necessaria la scansione del sistema al boot, facendo clic su Do it, immediatamente prima del boot di Windows, verra’ eseguita l'utilita’ chkdsk che controllera’ le unita’ disco e rimettera’ a posto eventuali cagate.
Occhio che al termine del riavvio, Windows Repair dovra’ essere manualmente rieseguito perche’ non lo fa di per se automaticamente.
Dove abbiamo arrivati? Ah si..Il 3° passo consente di avviare il controllo dell'integrita’ dei file di Windows ricorrendo all'utilita’ di sistema System File Checker .

step3

Se avete ancora il buon Windows XP opp il Windows Server 2003, cercate in giro il CD d'installazione del sistema operativo mentre con Windows Vista, Windows 7, Windows 8/8.1 e Windows della mia vicina non sara’ richiesto rien de rien.
Una volta effettuato il controllo d'integrita’ dei file di sistema di Windows, e’ d’obbligo il riavvio.
Siamo al punto 4, e la meta’ di voi ha deciso di formattare gli altri ascoltano Windows Repair  che suggerisce di creare un punto di ripristino del sistema in modo tale da aver l'opportunita’ di riportare Windows alla situazione iniziale nel caso in cui si dovessero trovare difficolta’ in seguito all'applicazione di un particolare intervento:

step4

Vi consiglio di fare anche il backup del contenuto del registro di Windows.
L'ultima scheda ("Start Repairs") consente di applicare una serie di modifiche per ripristinare il corretto funzionamento di Windows.
Molti malware, infatti, sono soliti bloccare l'accesso al registro di sistema, a numerosi file (anche di sistema), alterare il funzionamento delle estensioni WMI (usate da programmi e servizi per visualizzare dei messaggi di notifica all'utente), disattivare il firewall di Windows (od interferire col suo funzionamento), corrompere i file usati da Internet Explorer, inserire voci dannose all'interno del file HOSTS, modificare il comportamento di Winsock, il contenuto della cache DNS, controllare la posta e le foto hard del gatto della vicina etc etc.
Cliccando sul pulsante Start, Windows Repair consente di risolvere tutti i problemi eventualmente rilevati.

start_repairs


La schermata che appare dopo aver premuto il pulsante Start, mostra l'elenco degli interventi che e’ possibile apportare per una perfetta configurazione
.
working

Per ciascuna voce, Windows Repair mostra una descrizione che consente di ottenere maggiori dettagli sull'intervento.
Spuntando la casella Restart/shutdown system when finished, Windows sara’ automaticamente riavviato dopo l'applicazione delle variazioni richieste.
Windows Repair e’ un software assolutamente benigno che deve pero’ essere impiegato solamente quando un sistema operativo manifesta segni d'infezione o comunque i postumi dell'azione di un malware. Dal momento che il software e’ in grado di applicare alcune modifiche essenziali alla configurazione di Windows, e’ facile che il vostro antivirus marca tregalline vi dica che e’ pericoloso quindi fidatevi prima di fare clic sul pulsante Start di Windows Repair, disattivate completamente il tregalline che avete come antivirus anche perche’ sto antivirus potrebbe rendere inutile il lavoro fatto come ripristino e poi se sto coso vi ha fregati col malware deve stare muto e rassegnato
Per scaricarlo prendetelo da fonti sicure tipo il Software ed eviterete depistazioni varie con inchiappettamenti a raffica
Cliccate su Windows Repair 2.1.0 scarica ora

Divertitevi con assemblaggi scacciapensieri

Kinetic Rings Mimic the Flight of Birds sculpture jewelry gifs birds

Nessun commento: