Un lustro di storia con Bonzi Buddy

I love this version, it's so quiet, beautiful and relaxing

e ora dopo il relax..lasciate ogni speranza voi che entrate

armatevi di coraggio e sfogliate il blog

computer-immagine-animata-0026

QR Code di questo blog

Generatore di codici QR

Instagram

Instagram

Il mio profilo in Linkedin Carlo Bonzi

Spread in tempo reale..ammazzate se e' schifa

cercami in Linkedin

Veni, Vidi, WC.

In classifica

Riconoscimento

Riconoscimento

Sto rilevando il tuo IP e non dirlo a nessuno.

Sign by Danasoft - For Backgrounds and Layouts

Il post e' scritto in Togolese ma tu prova a cambiare lingua.

E' l'ora della distensione ..leggi il post

Questo e' il mio motore di ricerca, scrivi una parola e clicca sul cerca

domenica 14 maggio 2017

La febbre del Sabato Sera.




Voi sapete che per la serie “non mi importa quello che gli altri dicono di me, a me interessa solo quello che io penso degli altri” io non giro spesso su altrui blog ma ..ci sta sempre un ma.. recentemente ho buttato l’occhio casualmente su alcuni blog “aperti a tutti”..il fatto che non chiedo amicizia mi limita su chi inserisce post per intimi, nonostante queste barriere ho avuto la fortuna di leggere post estremamente interessanti e non i soliti scritti glitterati e i classici buona sera, buon caffe’ buon anno.. Qualcuno va oltre ai saluti e quindi ne approfitto per rilanciare la sua voce sui miei blog e lo considero un onore essere portavoce di altre persone.. non lo avrei mai creduto in quanto solitamente e’ il contrario..oggi inserisco senza toccare nulla un post di qualche tempo fa di una ragazza di Palermo che mi ha fatto ricordare l'incidente in moto di mia figlia con relativi mesi di coma, il bello di questo post e’ che io ho rintracciato su YouTube il filmato di quanto scritto sotto ed e’ interessante leggere i pareri del popolo del sabato sera e mentre scrivo questo un ragazzo sulla sedia a rotelle e' proprio su un terrazzo che ho di fronte ed e' incorso pure lui in un fattaccio con la moto che gli ha cambiato la vita, ma torno al post della ragazza..

Mamma,sono uscita con amici.Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto:di nn bere alcolici.Mi hai chiesto di nn bere visto che dovevo guidare,cosi ho bevuto una Sprite.Mi sono sentita orgogliosa di me stessa,anche per aver scelto il modo in cui,dolcemente,mi hai suggerito di nn bere se dovevo guidare,al contrario di quello che mi dicono alcuni amici.Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio e' stato giusto.Quando la festa e' finita,la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizione di farlo.Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria.Nn potevo immaginare,mamma,cio' che mi aspettava...Qualcosa di inaspettato!Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice:"Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco".Mamma,la sua voce sembra cosi lontana...Il mio sangue e' sparso dapertutto e sto cercando,con tutte le mie forze,di nn piangere.Posso sentire i medici che dicono:"Questa ragazza nn c'e' la fara'".Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina nn se lo immaginava neanche,mentre andava a tutta velocita'.Alla fine ha deciso di bere ed io adesso devo morire...Perche' le persone fanno questo mamma?...Sapendo che distruggeranno delle vite?...Il dolore e' come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente...Di a mia sorella di nn spaventarsi,mamma,di a papa' di essere forte...Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che nn si deve bere e ne guidare...Forse,se i suoi glielo avessero detto,io adesso sarei viva...Mi piacerebbe abbracciarti mamma,mentre sono sdraiata,qui,morente...Mi piacerebbe dirti ti voglio bene per questo...Ti voglio bene e ....addio........
QUESTE PAROLE SONO STATE SCRITTE DA UN GIORNALISTA CHE ERA PRESENTE ALL'INCIDENTE.LA RAGAZZA MENTRE MORIVA,SUSSURRAVA QUESTE PAROLE ED IL GIORNALISTA SCRIVEVA....SCIOCCATO!
Bene, siete commossi? Penso di si, pero’ ora dovete cliccare su questo link sentirete cio’ che avete letto, ma leggete i commenti dei ragazzi del sabato sera, e poi un consiglio, fate attenzione a viaggiare nelle prime ore della domenica..avrete a che fare con quelli che hanno commentato. Amen.
Chiaramente mi piace alternare i sentimenti ma adesso esce il Carlo che conoscete tutti, dovete fare attenzione agli scritti, alle catene della vita, alle storie, io sono piu’ razionale e i sentimenti vengono di conseguenza ora provate ad andare su questo link e anche sui commenti, una musica appropriata, una voce meno impostata e dei commenti leggermente contrastanti gli altri..
Dai vi ho fatto arrivare sin qui e ora ditemi che vi sentite dentro e per chi si vergogna ci sta sempre il msg privato..
PS.. per gli amici del sabato sera, per chi crede nello sballo e solo per quelli cliccate qui e vi dico solo una cosa, dovesse capitarmi un familiare un amico, un conoscente colpito da chi se ne frega della vita degli altri, non aspettero’ di certo la giustizia ne’ della magistratura ne’ quella divina.
E adesso mentre faccio gli auguri a tutte le mamme do spazio allo Ste che ce l'ha con gli ombrelli e la Pippacchioni..

Nessun commento: